Trattamento reflui

Home Attività Trattamento reflui

L’acqua è una risorsa preziosa che va tutelata ed utilizzata con raziocinio: soprattutto in ambito industriale, le stringenti normative di settore impongono che le acque reflue, acque di falda e acque di processo siano trattate, rigenerate, reimpiegate e infine scaricate nel corpo recettore nel rispetto dei limiti stabiliti.

ECOTEC ha negli anni ideato, progettato e brevettato numerosi processi per il trattamento acque di falda, trattamento acque reflue e trattamento acque di processo, sulle specifiche problematiche del Cliente.

Le principali tematiche affrontate riguardano l’abbattimento di idrocarburi e metalli (selenio, piombo, zinco, cadmio), ammoniaca, la rimozione di composti organici (Benzene, Toluene, Stirene, Etilbenzene, Mtbe) e la rimozione di composti solforati.

Ecotec ha progettato, realizzato e gestito numerosi impianti trattamento acque di falda, trattamento acque reflue e trattamento acque di processo, tra cui ad esempio: nel 1994 la prima installazione in Italia di un impianto di trattamento acque di falda, con ozono, presso la raffineria di Sannazzaro de’ Burgondi (400 m3/h), nel 2012 la realizzazione, avviamento e gestione dell’impianto trattamento acque reflue Waste Water Reuse (WWR) presso la Raffineria ENI di Livorno (120 m3/h), nel 2013 la realizzazione e avviamento dell’ impianto trattamento acque di processo per l’abbattimento selenio, denominato "Luna", presso lo Stabilimento Portovesme srl di Portoscuso (20 m3/h).

Vai agli Impianti

Vai al Centro Ricerche